• iLAviaggiatrice

SOGGIORNI TRA ARTE E NATURA idee per gli italiani in Portogallo



Non si può negare che il virus Covid19 abbia cambiato drasticamente il nostro modo di viaggiare, privandoci di quella libertà che tanto amiamo, e impedendoci, per lo meno temporaneamente, di raggiungere il resto del mondo. Quest'estate probabilmente ognuno dovrà stare nel proprio orticello, "accontentandosi" di fare le vacanze nella propria regione, approfittando per conoscere quei luoghi meravigliosi così vicini a noi, che spesso, proprio per questo motivo, abbiamo sempre "snobbato" e ignorato, privilegiando destinazioni tropicali e lontane dalla nostra routine. PAROLA D'ORDINE DELL'ESTATE 2020: Turismo locale; turismo nazionale. Credo che l'idea vincente per questa estate sia puntare su destinazioni ove la natura domina e rassicura, rifugiandosi in piccoli pezzetti di Paradiso.

Privilegiando un turismo più consapevole e sostenibile.

Dedico questo post a tutti quegli italiani "stranieri in Patria", che che da anni vivono in Portogallo, e che quest'estate probabilmente qui dovranno rimanere.

Esistono svariate soluzioni per trasformare questa scelta forzata in una piacevole sorpresa. Un'occasione per vivere e scoprire luoghi unici, sperimentando nuove attività e imparando a guardare il Paese da un'altra prospettiva. Perché il Portogallo non è solo "Porto e Lisbona". Esiste un Portogallo Centrale, poco turistico, nascosto, immerso in una fitta natura che pochi conoscono. Ed è questo che vorrei proporvi nei miei nuovi itinerari tra laghi, cascate, percorsi trekking, boschi e villaggi di pietra isolati tra i monti, ove si respira aria pura e ci si può immergere in una Madre Terra pressoché vergine, rigenerandosi completamente e cercando di dimenticare il virus che ci sta condizionando la vita.

VIAGGIARE IN SICUREZZA? Si può. Il Turismo del Portogallo ha istituito una nuova certificazione ufficiale: "clean and safe" , e sono già tante le piccole strutture ricettive e gli operatori turistici che l'hanno ottenuta, adeguandosi e adottando tempestivamente

nuove misure di igiene e pulizia per la prevenzione e il controllo di Covid-19.

Adattarsi a questo difficile momento storico non è facile, ma garantire l'attuazione delle procedure previste dalla Direzione Generale della Sanità, per assicurare il corretto e sicuro funzionamento delle attività turistiche, è possibile. L'impegno e la serietà di chi lavora nel mondo del turismo, e ama profondamente il proprio settore di impiego, non manca di certo.

In base a ciò, ecco quali sono le MIE PROPOSTE per un'ESTATE 2020 SAFE AND MEMORABLE.

Ho scelto per voi alcune destinazioni turistiche fuori dalle classiche rotte e in sintonia con il nuovo trend, privilegiando la natura e la creatività, che vi farà vivere la vostra vacanza in famiglia con serenità e allegria, donandovi quella pace e relax che tutti necessitiamo, in questo periodo di alto stress psicologico.

Soggiorni arricchiti dalla possibilità di partecipare a workshop artistici, (com lezioni di pittura, realizzare sculture in pietra o in legno, dipingere la ceramica..) attività e laboratori vari (lezioni di cucina, yoga, giardinaggio, fare un orto o creare un giardino di erbe aromatiche, fare il formaggio, marmellate e cucinare con le erbe e i frutti di stagione, passeggiate nei boschi tra ruscelli e cascate, barbecue nei parchi con possibilità di fare il bagno nelle fresche acque dei laghi e dei fiumi...) in località poco conosciute del centro del Portogallo..luoghi paradisiaci, che vi lasceranno a bocca aperta.

Volete sapere di più sulle mie proposte o prenotare il vostro prossimo viaggio nel territorio nazionale?

Scrivetemi a info@ilatraveltips.com per ricevere i programmi completi!