• iLAviaggiatrice

Algar do Carvão: un viaggio al centro della terra





Chiunque visiti l'isola di Terceira non può perdersi l'esperienza di fare un viaggio letteralmente al centro della terra, scendendo in profondità nella Grotta di Algar do Carvão!

Definirla grotta, in realtà, non è propriamente corretto. Si tratta infatti di un vero cono vulcanico, unico al mondo.

È l'unico vulcano in tutto il mondo, infatti, che può essere visitato, grazie alla creazione di una infrastruttura, all' illuminazione artificiale e alle misure di sicurezza che sono state effettuate per permettere a tutti i visitatori di addentrarsi e vivere questa avventura.


Se la grotta di Algar do Carvão è riconosciuta come monumento naturale regionale e se è possibile visitarla, lo si deve a un gruppo di esploratori locali, "los montanheros", persone locali appassionate dell' isola e dell'escursionismo, che fecero le loro prime discese, con l'aiuto delle corde e di attrezzature rustiche, nel lontano 1963. Dopodichè decisero che tale bellezza naturale non poteva rimanere accessibile a pochi privilegiati e che sarebbe stato fantastico riuscire a condividere con tutta la popolazione questa meraviglia naturale.


Il passo successivo fu iniziare gli studi topografici per la costruzione di un tunnel e delle scale che facilitassero l'accesso alla grotta di Algar do Carvao e alla piccola laguna che ospita all'interno. Dopo anni di duro lavoro, finalmente nel 2003 le porte sono state aperte a tutti, ed oggi il vulcano è ufficialmente un' attrazione turistica accessibile a migliaia di visitatori ogni anno.


Le stalattiti e le stalagmiti di silice della Grotta do Algar do Carvão conferiscono al luogo uno spettro magico e unico, che insieme alla laguna rendono il luogo indescrivibile.


Oltre ai turisti, il sito attira studiosi di geologia e speleologia in tutto il mondo e giornalisti che spesso realizzano documentari su questa meraviglia naturale, che con l'aiuto dell'ingegneria umana è diventato accessibile a tutti.


La grotta è aperta solo al pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 (ultimo ingresso ore 17.30) e il biglietto, cumulativo con la Gruta du Natal, costa 9 euro a persona.

Se volete una guida italiana, io vi accompagno sempre volentieri, quando sono a Terceira ;-)